Navigare Facile

Palazzi e Ville a Pieve di Soligo

I Palazzi e le Ville

Notevole attrazione a Pieve di Soligo Ŕ Villa Morona, gruppo di edifici del Settecento non distante dalla Chiesa dell'Assunta; si presenta su due piani (piano terra e piano nobile con archi a tutto sesto). Settecentesca Ŕ anche Villa Chisini che sorge invece su tre piani, mentre originaria del diciassettesimo secolo Ŕ Villa Ghetti, imponente e ben conservata.

Quelle appena elencate sono tutti emblemi di ville venete, edifici che si alternano ai Palazzi: Palazzo Balbi Valier Sammartini Ŕ un edificio voluto da una ricca famiglia di imprenditori nel diciannovesimo secolo, composto da quattro piani con undici finestre ciascuno, ognuna riccamente decorata. A sinistra si nota una torre neogotica che lo caratterizza.

Casa del PodestÓ risale al Seicento e si colloca a Pieve di Soligo nelle vicinanze di Villa Chisini; nota anche come Casa CorÓ, essa si mostra esternamente molto semplice e monotona.

Consigliamo una visita nei dintorni di Pieve di Soligo e delle sue frazioni. A Barbisano potrete osservare una deliziosa chiesetta costruita secondo lo stile neoclassico, a Solighetto noterete che il centro cittadino Ŕ la splendida piazza nonchŔ piccolo gioiello posto tra quella che fu Villa Brandolini e una Chiesa parrocchiale. Si tratta di zone interessanti sotto l'aspetto culturale ma in grado di stupirci soprattutto per via dell'unicitÓ del loro paesaggio.

A pochi chilometri di distanza da Pieve di Soligo noterete il Santuario di Santa Martina Nuova con interni affrescati da artisti riminesi.